top of page
Pregnancy Test
Pregnancy Test

Accompagnamento psicologico e psicoterapia
nel periodo perinatale

Dal preconcepimento
al terzo anno di vita del bambino

Diversamente dall’idea socialmente condivisa della nascita come fase connotata da grande gioia e serenità, gli studi epidemiologici hanno messo in luce come il periodo che si estende dal concepimento fino al primo anno successivo al parto, costituisca una fase di aumentato rischio per la salute mentale di entrambi i genitori con conseguenze che possono rivelarsi gravi e a volte drammatiche.

depressione_edited.jpg

Psicologia perinatale:
che cos'è? perché può essere di supporto?

La Psicologia perinatale si occupa di quel periodo che inizia prima del concepimento e prosegue lungo i primissimi anni di vita del bambino. È basata sul modello bio-psico-sociale, secondo il quale lo stato di salute di una persona è dato dalla stretta interazione tra fattori di tipo fisico, psicologico e sociale.

 

Il periodo perinatale è caratterizzato da una molteplicità di cambiamenti che investono la famiglia nel suo insieme comportando profondi mutamenti nella vita di coppia, nei ruoli familiari e sotto il profilo lavorativo e sociale.

Tra gli aspetti più delicati di questa fase di vita vi sono le trasformazioni psicologiche necessarie al formarsi (o consolidarsi) di nuovi aspetti dell’identità: l’identità genitoriale

Aree di intervento

Pregnant-Sleep.jpg

Lo psicologo / psicoterapeuta perinatale offre sostegno psicologico, in particolare, per quanto riguarda le seguenti aree tematiche:

- infertilità,

- procreazione medicalmente assistite (PMA),

- adozioni,

- lutto perinatale,

- Interruzione Volontaria di Gravidanza

- Gravidanza a rischio

- Stress / ansia in gravidanza

- preparazione al parto,

- violenza ostetrica,

- prematurità,

- depressione post parto (materna e paterna),

- genitorialità,

- affiancamento alla coppia e alla famiglia allargata nella fase di adattamento alla nuova nascita,

- sostegno alla diade e al processo di attaccamento,

- allattamento / introduzione dei cibi solidi

- gestione notturna del neonato,

- inserimento al nido o alla scuola dell’infanzia.

Tipologie di intervento

- colloqui individuale con uno dei genitori

- colloqui con entrambi i genitori (+bambino)

- sessioni di osservazione della diade/triade (per lavorare sulla relazione tra genitori e bambino)

- visite a domicilio (in particolare nel primo periodo del post partum)

- corso Massaggio Infantile A.I.M.I. (vedi pagina dedicata nella Home Page)

Contatti

Via Giuseppe Talucchi 37 10143 Torino

+39 3517297714

  • Facebook
  • Instagram
  • LinkedIn
bottom of page