top of page
Life coaching

Supporto psicologico
e
Psicoterapia individuale

Servizio rivolto agli Adulti

“Praticare la psicoterapia, non significa fare qualcosa al soggetto, né convincerlo a fare qualcosa per sé; si tratta invece di liberarlo perché possa crescere e svilupparsi in modo normale e di rimuovere ostacoli in modo che possa andare avanti”.
(Carl Rogers)

enchevetrement-demelage-psychotherapie-psychologie-belle-illustration-coloree-style-vector

Perché contattare uno psicologo / psicoterapeuta

• Stai incontrare difficoltà emotive, relazionali, personali o professionali?

• Stai affrontando domande o preoccupazioni?

• Ti senti come se fossi in un vicolo cieco o ripeti costantemente gli stessi scenari?

Poterne parlare con uno psicologo durante un consulto in completa riservatezza grazie ad un ascolto attento e umanista ti permetterà di alleviare le tue paure, guardare da un'altra prospettiva e andare avanti.

Il mio approccio

- Il mio lavoro si fonda sull'incontro tra Terapeuta e Paziente ossia sull'instaurazione di una buona relazione basata sull'empatia e la fiducia reciproca. 

-  Considero la persona nella sua globalità, ossia nei suoi aspetti somatici, psichici e sociali.

Parto quindi dal principio che "Ognuno è unico rispetto a tutti gli altri". Vedo la persona nella sua singolarità individuale.

 

- In questo senso il percorso psicologico/psicoterapeutico è personalizzato.​ Si propone una psicoterapia «su misura» facendo leva sulle potenzialità e le risorse del paziente.

- Ricerco il miglior trattamento possibile per una determinata persona in una determinata situazione (e non l’applicazione di una tecnica “buona” per tutte le situazioni).

psicoterapeuta-milano-come-scegliere-quello-piu-adatto.jpg
Unknown-3.png

In pratica ?

• svolgo un primo colloquio telefonico di circa 10 minuti per raccogliere le prime informazioni anagrafiche, le motivazioni della richiesta e rispondere ad eventuali domande.

Segue una prima seduta di 50 minuti in cui si approfondiscono le motivazioni della richiesta, i sintomi/disagi presenti e la loro evoluzione nel tempo. Il paziente potrà iniziare a valutare la relazione con il terapeuta e la sua metodologia di lavoro.

Se il paziente decide di proseguire il percorso, utilizzerò circa 6 sedute per raccogliere, attraverso il colloquio e la somministrazione di test clinici, informazioni sulla sua storia di vita, odierna e passata, e sulla sua personalità. A partire da questa prima fase potremo definire degli obiettivi da raggiungere attraverso un progetto psicoterapeutico personalizzato.

Quale differenza tra 
Supporto psicologico e Psicoterapia? 

   Supporto psicologico   

Il percorso di sostegno psicologico è un intervento supportivo, mirato a:

- aiutare il paziente a superare criticità momentanee di varia natura, come ad esempio trasferimenti, lutti, conflitti o l'ingresso in una nuova fase della propria vita,

fornire contenimento, continuità ed equilibrio rispetto agli eventi di vita e al proprio ambiente socio-affettivo, potenziando le risorse e i punti di forza della persona.

Il percorso di psicoterapia è un intervento più profondo e delicato e, perciò, dalla durata maggiore di quanto non sia quello di tipo supportivo.

La psicoterapia, oltre a contenere sintomi e agiti disadattivi, consolidare cambiamenti positivi e sostenere la persona rispetto alle difficoltà vissute nel qui ed ora, si propone quale strumento di ristrutturazione di determinate modalità apprese e consolidate in periodi precedenti della propria vita.

Attraverso un'attenta e precisa analisi del vissuto sarà possibile evidenziare ad esempio schemi di pensiero, credenze irrealistiche, blocchi emotivi e comportamenti disadattivi strutturatisi nel corso della vita.

Inoltre, la psicoterapia permette di rielaborare e trasformare i vari elementi che hanno fondato il proprio senso di disagio e che continuano a sostenerlo.

     Psicoterapia     

Contatti

Via Giuseppe Talucchi 37 10143 Torino

+39 3517297714

  • Instagram
  • Facebook
  • LinkedIn
bottom of page